Iscriviti alla News Letter! per essere sempre aggiornato

sabato 17 marzo 2012

PAYPAL E' UNA TRUFFA?


Siccome avevo alcuni pezzi di informatica che non utilizzavo più , decisi poche settimane fà di crearmi un account su ebay , invece di buttarle, pensai che forse potevano essere utili a qualcuno, e infatti le ho vendute in breve tempo, ma Ebay obbligava per i nuovi utenti di creare un account PAYPAL e di accettare pagamenti solo con quel mezzo di pagamento ricevevo il pagamento e lo bloccava per 21 giorni, fin qui non vi erano problemi in quanto si assicurava delle buona riuscita della transazione, appena l'utente lasciava il feed positivo provvedeva all'istante a sbloccare i fondi, avendo terminato di vendere dopo un pò di tempo avevo accumulato 117€ pensai di farmi accreditare i soldi sulla mia carta di credito, premetto che ero registrato con carta di credito con fido di oltre 1500€,quindi era solo per prendere i miei soldi come era giusto, almeno così credevo appena feci il trasferimento di fondi dal conto paypal alla mia carta, dopo 10 secondi esatti trasferimento stornato il suo conto è stato bloccato in quanto richiediamo ulteriori informazioni sulla sua identità, volevano una bolletta pagata e la registrazione di un'altra carta di credito al chè pensai e mai possibile che ad ogni trasferimento devo fare la richiesta alla banca di una carta di credito e siccome era passato solo un mese e mezzo, credevo di dover prendere accordi con la banca per ricevere un'ulteriore è nuova carta di credito ogni 45 giorni.
Comunque cosi faccio invio l'ultima bolletta pagata un ulteriore carta di credito con l'estratto conto originale della banca della mia carta di credito per far capire che potevano stare tranquilli, ma niente dopo avere visto ed accettato i documenti, mi mandano un e-mail nella quale richiedono la carta d'identità, ok la invio, dopo richiedevano la patente o il passaporto, io non sono in possesso di entrambi, comunque sto pensando di lasciare quei quattro euro a loro e NON ACCETTARE MAI PIU' PAGAMENTI CON PAYPAL, tanto le cose le avevo in più ,l'unica cosa che ho perso sono i 30-40€ di spedizione.
COMUNQUE PAYPAL FA' COSI' SECONDO ME CERCA DI BLOCCARE I SOLDI DELLE PERSONE PER QUANTO PIU' TEMPO POSSIBILE IN MODO CHE 50-100-150€ PER CENTINAIA DI MIGLIAIA DI PERSONE FANNO DIVERSI MILIONI DI €URO COSI DA GUADAGNARE NON SOLO PRENDENDOSI IL 4,5% CHE GIA' E' TANTISSIMO MA ANCHE GLI INTERESSI.
E' POI NON GARANTISCE QUASI NIENTE IO PER IL PAGAMENTO SU INTERNET CONSIGLIEREI IL BONIFICO CHE E' ECONOMICO,TRACCIABILE ED E' SICURO, E NON SI PERMETTE A NESSUNO DI DIVENTARE PADRONI DEI NOSTRI SOLDI.